Incontro del 16 novembre

Bandiere

 

Nell’incontro di oggi la Banca ha sottoposto alle OO.SS. il testo del possibile accordo riguardo la maggiore efficienza aziendale relativa al 2014 per la sola carriera direttiva.

La Fisac CGIL Banca d’Italia, nel sottolineare che la produttività è il frutto del contributo di tutta la compagine lavorativa dell’Istituto senza distinzioni artificiose di sorta, ha contestato la scelta della Delegazione aziendale chiedendo pertanto anche l’analogo testo riguardante il personale delle altre carriere.

Conseguentemente, in attesa di conoscere entrambi i testi in materia in quanto riferito ad un unico argomento “trasversale”, questa O.S. non ha proceduto ad apporre alcuna firma.

In un momento così delicato occorre senso di responsabilità da parte di tutti, a partire dalla Banca, per trovare un punto di sintesi equilibrato tra le diverse esigenze dei colleghi, magari evitando il susseguirsi di pericolose divisioni tra il personale e di dannose ed improduttive polemiche tra le OO.SS..

Roma, 16 novembre 2015

La Segreteria Nazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *