Primo Maggio 2022

Quest’anno, in occasione della Festa dei Lavoratori, alleghiamo al nostro augurio il libro I RACCONTI DEL PRIMO MAGGIO pubblicato dalla FONDAZIONE DI VITTORIO e realizzato dal Coordinamento Archivi, Biblioteche e Centri di documentazione della CGIL e curato da Elisa Castellano della Fondazione Di Vittorio. Il libro è un’antologia che riproduce la mostra telematica allestita in occasione della Festa dei Lavoratori del 2020, nel pieno della prima ondata della pandemia da Covid-19. (I RACCONTI DEL PRIMO MAGGIO)

Il volume realizzato con testi scritti, fotografie, manifesti e molte altre immagini che fanno tutte parte degli Archivi delle Biblioteche e dei Centri di documentazione della CGIL, ci offre uno spaccato di come si celebrava, si celebra e si rinnova ogni anno la Festa dei Lavoratori.

La mostra telematica del 2020, che ha accompagnato la presentazione del libro, fu anche un modo, adeguato al contesto, per rimarcare come, anche in un momento difficile come quello caratterizzato dalla pandemia e dal lockdown, la cultura, la memoria, la storia del lavoro e dei suoi protagonisti devono rimanere centrali per il Paese, come lo sono per tutta la CGIL.

Oggi, in un momento altrettanto difficile, vogliamo rimarcare e condividere con tutti voi la storia della Festa dei Lavoratori.

L’introduzione al volume è di Fulvio Fammoni, Presidente della Fondazione Di Vittorio.

Buona lettura e buon Primo Maggio.

Viva il Primo Maggio, viva i Lavoratori!

La Segreteria Nazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *