Monthly Archives: marzo 2016

Bruxelles

Bruxelles

  I terribili fatti di Bruxelles ci lasciano ancora una volta con la consapevolezza di quanto sia fragile l’equilibrio che determina la convivenza umana. Il nostro essere laici ci porta ad avere grande rispetto per coloro che credono e questo…

Osservatorio sull’orario di lavoro

Bandiere

  Il 16 marzo si è svolto il secondo incontro dell’Osservatorio sull’applicazione degli accordi in tema di orario di lavoro. La FISAC CGIL, nel condividere l’obiettivo sottolineato dalla Banca di procedere a un cambiamento radicale della cultura lavorativa, ha posto…

Democrazia è rispetto

Bandiere

  Il percorso del negoziato per la riforma degli inquadramenti è stato particolarmente complesso e segnato da innumerevoli difficoltà. Non si può fingere di non ricordare che nel mese di novembre 2015 la delegazione aziendale dichiarava, unilateralmente, l’impossibilità di proseguire…

Le ragioni del “SI”

Bandiere

  Alla vigilia della consultazione referendaria, ancora prima di sottolineare le ragioni che ben motivano una approvazione dei risultati conseguiti, nessuno può dimenticare quello che è accaduto, pur senza incedere in polemiche che affidiamo, volentieri, a coloro che prediligono mestare…

Otto marzo: solo pizza e mimose?

8-marzo

  Dopo il 14 febbraio, San Valentino, la macchina consumistica della nostra società si rimette in moto per la ricorrenza successiva: l’8 marzo “festa della donna”. Per l’occasione gli alberi di mimose vengono maltrattati per permettere la vendita di migliaia…

A proposito di appalti

appalti

  Accanto a chi lavora per la Banca d’Italia, quotidianamente, decine di lavoratrici e lavoratori lavorano in Banca d’Italia per società che vincono appalti per servizi e attività varie. Ad ogni rinnovo di appalto le condizioni salariali e normative di…